Alimentazione

Incontro informativo – Insieme a tavola: l’alimentazione complementare a richiesta

Il cibo e la sua condivisione hanno un significato fondamentale per l’individuo all’interno della società, che trascende il semplice valore nutritivo e la necessità fisica di alimentarsi. Il primo contatto con il cibo avviene nel periodo dell’allattamento, durante il quale i genitori imparano a riconoscere e accettare i bisogni e i ritmi del bambino, ad avere fiducia nelle sue competenze, a capire i segnali che invia, ad essere disponibili nei confronti delle sue richieste. Analogamente, con l’introduzione dei cibi solidi i genitori dovrebbero continuare a fidarsi del bambino e della sua capacita di regolarsi e autogestirsi, creando un atmosfera positiva o gradevole in grado di favorire un atteggiamento positivo del bambino nei confronti dell’alimentarsi. Inoltre, le abitudini e i comportamenti alimentari acquisiti nella primissima infanzia plasmano l’approccio al cibo del giovane e dell’adulto, influenzando perciò l’acquisizione di corrette abitudini alimentari che possono favorire la prevenzione di disturbi dell’alimentazione o di patologie importanti.
L’incontro informativo è pensato per guidare i genitori durante il passaggio ai cibi solidi, fornendo una prospettiva alternativa nella quale viene messo in primo piano il rispetto dei tempi e delle competenze del bambino secondo l’approccio dell’alimentazione complementare a richiesta.

Dettagli

Quando: martedi 19.11.2019
Orario: 10:00 – 11:30 (90 minuti)
Destinatari: per mamme e papà nel primo anno di vita del bambino (anche con i loro bambini)
Dove: Hebammenpraxis Giesing, Untersbergstr. 3, 81539 München
Prezzo: 18,00 Euro (materiali inclusi)

Benefici

ancora 6 posti disponibili

 


Insegnante: Martina Postorino

Dottoressa di ricerca in Neuroscienze e laureata in psicologia delle relazioni educative